SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Music Network

Italiawave 2011, la finale regionale al Mamamia di Senigallia

Svolte le semifinali che hanno decretato i sei gruppi protagonisti dell'appuntamento del 24 aprile

logo Italia Wafe Love FestivalSi sono svolte l’11 e il 27 marzo le due semifinali regionali delle Marche per Italiawave 2011, che quest’anno si svolgerà a Lecce dal 14 al 17 luglio. La prima selezione è avvenuta a Lunano, in provincia di Pesaro Urbino, all’ Angolo Di Vino, mentre la seconda si è svolta a Corridonia, in provincia di Macerata, presso il SOMS.
Tra le band che si sono sfidate la Giuria ha scelto sei gruppi, i quali accederanno alla finale regionale del 24 aprile al Mamamia di Senigallia.

I gruppi selezionati sono i seguenti:

NATURAL DUB CLUSTER, di Osimo, (AN), autori di un pregevole dub elettronico ;

MARTIN KLEID, di Jesi (AN), artefici di un personale sound che spazia tra la new wave anni ’80 e quella della nuova generazione;

SWORDFISH PROJECT,  di Urbania (PU), promotori di un hip hop diretto e sferzante;

SOUNDSICK, di Fabriano (AN); un power trio preciso e potente

CONTRADAMERLA,  di Recanati (MC); un gruppo solido con idee originali che spaziano dalla musica folk al progressive sound;

GLI EBREI, di Fano (PU); un quartetto che unisce al suono di matrice punk originali testi in lingua italiana.

Queste sei band si esibiranno, appunto, il 24 aprile sul palco del Mamamia di Senigallia, dove verrà selezionato il gruppo vincitore che potrà esibirsi nell’edizione nazionale di ItaliaWave.

www.italiawave.com

domenica 24 aprile ‘11 | finale
Mamamia via Mattei 32, Senigallia (An)
ingresso libero fino alle 24,00

1.    ore 21,30  Gli Ebrei  
2.    ore 21,55  Contradamerla  
3.    ore 22,20  Soundsick
4.    ore 22,45  Swordfish Project
5.    ore 23,10   Martin Kleid
6.    ore 23,35   The Natural Dub Cluster     

Regolamento
Ciascun gruppo ha a disposizione max 20 minuti per l’esibizione • gli orari di inizio indicati nel calendario devono essere rispettati scrupolosamente, pena l’esclusione dalla rassegna • tra i brani proposti devono essere inseriti i due inseriti sul CD inviato per l’iscrizione al concorso  • prima dell’esibizione deve essere fornita alla giuria la scaletta dell’esibizione evidenziando i due pezzi in concorso • al momento dell’inizio dell’esibizione il gruppo dovrà presentarsi al pubblico (nome e città di provenienza) • la giuria valuterà l’esibizione complessiva dando particolare risalto a elementi come la tecnica la presenza e la tenuta sul palco, l’originalità e freschezza delle composizioni indipendentemente dal genere musicale proposto, i testi, il rispetto dei tempi a disposizione • il pubblico non ha diritto di voto, ma la giuria può tenere conto delle sue reazioni.

da Mamamia Club

Mamamia Alternative Club
Pubblicato Venerdì 1 aprile, 2011 
alle ore 16:45
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura