Logo farmacieFarmacie di turno


Pasquini Dr.ssa Claudia
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incrocio del Ciarnin: qualcosa s’è mosso

Dalla denuncia partita dal web all'intervento dell'ANAS

L’incrocio al Ciarnin dopo l’intervento dell’ANASUn, tutto sommato, tempestivo intervento dell’ANAS e del Comune di Senigallia ha fatto seguito alla denuncia mossa su queste pagine da Andrea Scaloni nella sua rubrica Anestesia Totale, riguardo alla pericolosità dell’incrocio tra il sottopassaggio del Ciarnin e la Strada Statale 16: eccone un breve resoconto fotografico!

L’incrocio al Ciarnin prima dell’intervento dell’ANASLa nostra denuncia sulla pericolosità dell’incrocio-sottopassaggio del Ciarnin ha sortito qualche effetto.
Nei giorni dopo Ferragosto l’ANAS, su sollecito del Comune, ha installato dei paletti di plastica muniti di catarifrangente, che impediscono il parcheggio lungo la Statale e migliorano sensibilmente la visuale.

Un intervento tempestivo e tutto sommato efficace: complimenti.

di Andrea Scaloni

Andrea Scaloni
Pubblicato Giovedì 16 settembre, 2010 
alle ore 8:47
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ci sono 2 commenti
Gabriele 2010-09-16 10:13:06
Speriamo anche altrove
Molto bene.finalmente un intervento semplice (non credo che pochi paletti e la loro istallazione costino poi tanto) ed efficace.
Fosse stato fatto prima magari qualcuno non ci avrebbe lasciato le penne!
comunque colgo l'occasione per ribadire che interventi del genere andrebeero estesi in molti tratti della statale dove la visibilità immettendosi dalle via che intersecanoè costantemente limitata da auto parcheggiate nelle maniere più disparate e sempre in divieto di sosta e di fermata.
Ancora molto c'è da fare. speriamo questo intervento sia solo l'inizio.
grazie all'ANAS / Comune di Senigallia.
Paolo 2010-09-17 06:20:30
concordo
Vorrei anche precisare che un'altro punto critico è quello che sbuca da Via Goldoni sulla Statale andando direzione Fano, con le auto continuamente parcheggiate si rischia ogni volta un incidente (complimenti invece per la parte verso Ancona che avete provvedduto a impalettare a dovere!)
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!