SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Manganese all’area ex Sacelit, Montanari: "quanto è pericoloso?"

L'associazione di tutela pubblica ALA interviene sullo stop ai lavori di bonifica

Lavori alla ex Sacelit di SenigalliaNei giorni scorsi, l’assessore Ceresoni ha affermato che i lavori di bonifica all’ex Sacelit non sono terminati causa ritrovamento di manganese nelle acque sotterranee. Ma in realtà cosa significa tutto ciò? E’ una situazione sotto controllo oppure a rischio? E soprattutto come si procederà per il futuro?

Intanto vale sicuramente la pena portare a conoscenza che:
dalla MEDICINA DEL LAVORO del dott. Ferdinando Gobbato si evince la pericolosità di tale elemento presente ancora all’ex Sacelit di Senigallia.
Gli effetti sull’uomo sono: broncopolmonite chimica severa con febbre, escreato rugginoso, talora emottisi, danno funzionale grave. Dà inoltre origine a intensi fenomeni irritanti a carico dell’apparato respiratorio con complicazioni bronco pneumoniche (a focolaio singoli o multipli) a decorso protratto, non di rado a evoluzione sfavorevole.

La sintomatologia insorge con una latenza di 2 – 10 ore e con un quadro tipo “metal fume fever” febbre, brividi, mialgie e artalgie, sapore metallico, nausea e talora vomito, ma non tarda a complicarsi con senso di oppressione toracica.

L’evoluzione verso la guarigione avviene in 5-7 giorni. Il ripristino della funzione respiratoria è più lento e talora permangono postumi di danno funzionale.

In qualità di presidente di una associazione che si occupa della salute pubblica CHIEDO a chi di dovere di fornire eventuali chiarimenti a riguardo, possibilmente cercando di tranquillizzare sull’eventuale  pericolosità presso la Sacelit, in particolare per gli abitanti limitrofi alla zona del ritrovamento di manganese.

da Carlo Montanari

Carlo Montanari
Pubblicato Martedì 20 luglio, 2010 
alle ore 17:59
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura