SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lavatori sul parco Saline: "il Comune ha mentito al Tar o alla città?"

Dopo il confronto pubblico tra i candidati, le riflessioni sulla vicenda dei parchi urbani a Senigallia

1.331 Letture
commenti
Netservice - Soluzioni web di qualità

Laura LavatoriCirca 2 mesi fa sulla stampa ad opera di Roberto Paradisi è stata riportata una deposizione al Tar del Dirigente ai Lavori Pubblici del Comune di Senigallia Gianni Roccato, il "c.d. Parco delle Saline non è stato realizzato […] né risulta la sua realizzazione, in alcun modo programmata dal Comune, onde al momento se ne deve escludere la realizzazione".

Ieri (venerdì 12 marzo, Ndr) durante il confronto pubblico fra i candidati sindaco del nostro comune rispondendo ad una domanda del pubblico indirizzata a Maurizio Mangialardi che nello specifico recitava: “in merito al parco delle Saline, visto che sul problema dell’antenna avete sostenuto al Tar che non vi sarà mai costruito un parco, confermate l’intenzione che il terreno non sarà mai adibito a parco pubblico? Se si, cosa avete intenzione di farci allora ?

Ebbene, l’ormai ex assessore ha risposto brevemente e con lieve imbarazzo che il parco non solo si farà, ma sarà esteso e naturalmente di eccellenza.

Oltre a sottolineare che questo parco così come accade per quello della Cesanella viene sbandierato (ma non realizzato) da anni, la risposta dovuta a cui deve controbattere il candidato sindaco che per anni ha avuto in mano le sorti della nostra città e dei suoi cittadini è se il comune ha mentito al Tar o se al contrario ieri sera con una domanda che toccava un nervo scoperto ha dichiarato cose non corrispondenti a verità.


da Laura Lavatori
,
candidata Progetto Giovani

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!