SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, proseguono i Mercoledì d’Essai con la Scuola di Pace

Mercoledì 3 marzo appuntamento al Gabbiano col film "Sound of Morocco" di Giuliana Gamba

Michele da Ale

Locandina del film Sound of MoroccoMercoledì 3 marzo alle ore 21.00 al Cinema "Gabbiano" , in collaborazione con la gestione dello stesso, proseguirà la rassegna cinematografica promossa e contenuta nel Programma della Scuola di Pace "Vincenzo Buccelletti" dell’anno in corso con la proiezione del film "Sound of Morocco" di Giuliana Gamba e la partecipazione della regista.

La proiezione del film sarà preceduta da un breve concerto di musica marocchina. Il film è anche, infatti, sulla musica di quel paese di cui costituisce l’espressione più autentica, paese misterioso e dei contrasti che si estende fino ai confini del "mondo antico", mosaico di popoli e culture.

Scuola di Pace BuccellettiGiuliana Gamba è nata ad Urbino. Laureata in Lettere con indirizzo "Storia del Cinema" presso l’Università degli Studi di Firenze, inizia la sua attività collaborando con il Gruppo del Teatro "LA MADDALENA" insieme a Dacia Maraini, Patrizia Carraro e Barbara Alberti. Nel 2002, divenuta membro della fondazione "Cinema nel presente", di cui fanno parte trenta registi italiani tra i quali Scola, Monicelli, Maselli, proprio nell’ambito di questa attività, ha collaborato alla realizzazione di dieci film documentario, tra cui: "G8 Genova 2001", "Carlo Giuliani ragazzo", "Lettere dalla Palestina"; é nota al grande pubblico per la regia di molte miniserie Rai.
Giuliana Gamba è stata già nostra ospite tre anni fa con il suo film-documentario "In Kurdistan è difficile".

È consigliabile arrivare un po’ prima per assistere alle varie anteprime al film.

Gli iscritti alla Scuola di Pace usufruiranno di uno sconto sul prezzo del biglietto al botteghino esibendo la ricevuta dell’avvenuta iscrizione, a tutti già inviata per posta o consegnata a mano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!