Logo farmacieFarmacie di turno


Manocchi Dr.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il male minore

... meglio le leggine ad personam?

Il male minore«La riforma della giustizia, per renderla migliore per tutti i cittadini, ci interessa e abbiamo le nostre proposte. Viceversa, quelle per fermare i processi a Berlusconi non sono riforme e non si può certo pretendere che l’opposizione le faccia proprie. Se per evitare il suo processo devono liberare centinaia di imputati di gravi reati, è quasi meglio che facciano una leggina ad personam per limitare il danno all’ordinamento e alla sicurezza dei cittadini.»

(Massimo D’Alema intervistato dal “Corriere della Sera”, 17/12/2009)

Quest’intervista dimostra una cosa: rispetto a D’Alema, Berlusconi è uno statista.
In 15 anni Mr. B. ha fatto una ventina di leggi e disegni di legge a suo uso e consumo: rogatorie, Cirami, ex-Cirielli, Lodo Schifani, Lodo Alfano, d.d.l “blocca processi”, d.d.l. sul “processo breve” ecc.

Ogni volta, però, bontà sua, cerca di convincere gl’italiani che si tratta di leggi fatte per il bene di tutti, e per questo manda avanti la fanfara: Gasparri, Cicchitto, Quagliariello, Capezzone, Lupi non-stop in televisione a giurare che le leggi fatte per il Capo sono assolutamente indispensabili all’Italia….
CONTINUA a leggere sul blog Popinga

Andrea Scaloni
Pubblicato Domenica 20 dicembre, 2009 
alle ore 13:26
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura