Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dead woman walking

di Andrea Scaloni

Patrizia Casagrande - Presidente Provincia di AnconaPatrizia Casagrande è diventata la nuova presidente dell’UPI Marche, l’assemblea regionale dell’Unione delle Province Italiane.
Dispiace dirlo, ma i complimenti alla neo presidente, così come gli auguri di buon lavoro, sono del tutto fuori luogo.
Augurare buon lavoro alla Casagrande è come augurare una serena vecchiaia ad un condannato a morte già salito sul patibolo.

Si rischia di essere involontariamente comici, oltre che poco rispettosi delle disgrazie altrui.

Allo stesso modo, anche le buone intenzioni della Casagrande suscitano tenerezza: crisi economica, tutela del paesaggio, istruzione, cultura, turismo e viabilità saranno i temi caldi nell’agenda delle Province.
È come se lo stesso condannato a morte di cui sopra, già salito sul patibolo e col cappio al collo, facesse progetti di vita e s’informasse sull’andamento dell’inflazione.
La Casagrande è in buona fede. Lei compie il suo dovere fino in fondo, come un capitano sarà l’ultima ad abbandonare la nave. Ma per quanto in buona fede, i suoi sforzi saranno vani perché l’ente Provincia tra poco colerà a picco.

Dopo decenni di parole al vento, infatti, finalmente l’abolizione delle Province è nel programma di Governo per questa legislatura. L’obiettivo, chiaro e misurabile, è di eliminare le Province entro il 2013….
Continua a leggere sul blog Popinga

Andrea Scaloni
Pubblicato Giovedì 15 ottobre, 2009 
alle ore 8:18
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ci sono 6 commenti
m.s. 2009-10-15 09:19:55
certo
dopo che hai speso soldi per crearne di nuove ora le vuoi eliminare?? ma che senso ha?? ma allora non le creare fin dall'inizio... e poi se da una parte tagli i fondi ai comuni ecc e dall'altra tagli le province intere, cosa resterà per i cittadini? una macchina che funziona o una macchina senza pezzi???
l.m.deserto 2009-10-15 14:49:29
Sai assumere delle nomine
dovrebbe far guadagnare Euri
(tutti devoluti al bene del partito)?
stancoinvacanzaasenigallia 2009-10-15 21:08:44
Lo stato "pagliaccio"
Prima dell'arrivo del presidente "abbronzato" c'erano gli stati "canaglia", ovvero quelle nazioni che per ricattare qualcosa ad altre praticavano terrorismo, armamenti, minacce...
Ora misteriosamente questo termine non viene più usato. L'Italia invece rappresenta da diversi anni da sola anch'essa una categoria di stati...quello "pagliaccio", dove la Costituzione è valida solo per il popolino, non per le istituzioni, dove la politica lavora per se stessa, non per l'interesse pubblico, dove s'inventano scenografiche riforme che peraltro nessuno ha chiesto e poi si pratica esattamente il contrario di quello che sarebbe sancito...
Non ci sono paesi al mondo che siano paladini di democrazia e sviluppo e si comportino in tale maniera. L'Italia ne è l'unico esempio...
rocco$roll 2009-10-16 07:20:58
sciocchezze
sono davvero dispiaciuto leggere queste notizie e commenti lesivi di una persona integerrima e corretta , nostra concittadina .
il primato della politica è al di sopra delle meschine vicende cittadine , e dal volar basso di miseri personaggi mestieranti di politichese .
dovremmo esseri fieri ed orgogliosi che in posti di responsabilità siedano persone autorevoli,anche se di diversa espressione politica .
la politica è a servizio dei cittadini .
i miei personali complimenti alla Casagrande
Franco Giannini 2009-10-16 12:22:58
IO NON HO LE SUE CERTEZZE
"...la politica è a servizio dei cittadini ." dice lei.
Io invece dico " la politica è a servizio dei cittadini ?" . Un semplice punto di domanda che fa di lei un rispettabile cittadino e di me un criticabilissimo populista. Solo i posteri (tra non pochi anni!) potranno dire chi di noi aveva ragione....
Andrea Scaloni 2009-10-20 18:57:51
Caro rocco$roll...
... sono dispiaciuto io, perché Lei ha interpretato il mio articolo come una critica alla Sig.ra Caragrande.
Non è così. Il senso era un altro.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura